Distanziometro Regione Piemonte: il Consiglio di Stato dispone la verificazione nel Comune di Domodossola.

da | Giu 13, 2018 | Apparecchi di intrattenimento, Giurisprudenza | 0 commenti

Distanziometro Regione Piemonte: il Consiglio di Stato dispone la verificazione nel Comune di Domodossola.

Accogliendo i rilievi proposti dalla nostra collega Avv. Matilde Tariciotti, i giudici di Palazzo Spada dubitano della legittimità del distanziometro previsto dalla legge regionale piemontese, disponendo quindi una verificazione a cura del Direttore provinciale dell’Agenzia delle Entrate – sezione territorio di Torino al fine di “determinare che non sia in assoluto possibile la localizzazione sull’intero territorio comunale degli apparecchi da gioco […] e comunque di riferire la percentuale del territorio nella quale tale preclusione verrebbe ad operare” sul  territorio del Comune di Domodossola (testo integrale dell’ordinanza disponibile qui: CdS_ord._n.03624_2018).

Via Po, 10 | 00198 Roma
+39 06 59876822 | +39 0687150020
info@gtea.it

Privacy Policy

3 + 4 =

Pin It on Pinterest

Shares
Share This